lunedì 10 ottobre 2016

Il Pesto ligure

Cari amici questo weekend siamo stati a Finale Ligure per fare l'ultimo bagno dell'anno.
Come solitamente facciamo, ci dilettiamo con i buonissimi prodotti liguri e vi vogliamo parlare del classico pesto ligure.
Il pesto è un condimento tradizionale tipico della Liguria, il suo ingrediente base è il basilico genovese.


Il pesto si ottiene pestando il basilico con il sale, i pinoli e l'aglio, il tutto condito con parmigiano, pecorino sardo e olio extravergine di oliva. 
Primo esempio fu in epoca romana, il Moretum, descritto da Virgilio. Ma la prima ricetta del pesto viene fatta risalire all'Ottocento
La prima ricetta scritta la si trova sulla Vera Cuciniera Genovese di Emanuele Rossi (1852)
Tradizionalmente il pesto viene prodotto con l'uso di mortaio e pestello.
Il pesto alla genovese si usa per condire i primi piatti come gli gnocchi di patate o le trofie avvantaggiate.
Il Pesto alla genovese è inserito tra i Prodotti agroalimentari tradizionali liguri riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.
Dal 2007 si tiene regolarmente a Genova il campionato del mondo di pesto al mortaio. Nel 2016 all'edizione hanno partecipato più di 3000 concorrenti, da tutto il mondo. Solo 100 hanno potuto accedere alla fase finale per poter selezionare i 10 finalisti.


Nessun commento:

Posta un commento