lunedì 17 ottobre 2016

17 Ottobre 1849 muore Fryderyk Chopin

17 Ottobre 1849 muore il "poeta del pianoforte" Fryderyk Chopin


Nacque a Zelazowa Wola il 1 marzo 1810, è stato un compositore e pianista naturalizzato francese.
Fu uno dei grandi maestri della musica romantica, il cui genio poetico è basato su una tecnica professionale che è senza eguali nella sua generazione.

Durante gli ultimi 18 anni della sua vita, diede solo circa 30 spettacoli pubblici, preferendo l'atmosfera più intima dei salotti. Visse e si mantenne grazie alla vendita delle sue composizioni e con l'insegnamento di pianoforte, per il quale la domanda era consistente. Per la maggior parte della sua vita, Chopin soffrì di una cattiva salute. probabilmente morì di tubercolosi.

Chopin ha composto quasi esclusivamente per pianoforte solista ma il catalogo delle sue opere include anche 2 concerti per pianoforte e orchestra, 19 romanze per voce e pianoforte e un numero esiguo di composizioni da camera per pianoforte e violoncello; pianoforte, violoncello e violino; pianoforte e flauto.
59 mazurche - 27 studi - 26 preludi - 20 notturni e un Lento con gran espressione - 19 valzer - 17 polonaise - 5 set di variazioni - 4 ballate - 4 scherzi - 4 improvvisi - 3 sonate - pezzi vari tra cui: Allegro di concerto op. 46, Bolero op.19, Barcarola op.60, Berceuse op.57, Fantasia op.49, Tarantella op.43 e altri.

Chopin lascia un testamento musicale di grandi proporzioni, che mostra un compositore attento a ogni minimo dettaglio, dotato di una creatività esplosiva e insieme di un inesorabile senso egli equilibri formali, oltre che di una espressività musicale che raramente ha trovato pari nella storia della musica.


Nessun commento:

Posta un commento