lunedì 26 settembre 2016

Si riaprono le porte della Biblioteca più antica del mondo

Cari amici avete saputo la buona notizia?
Per tutti coloro che amano leggere si aprono le porte della Biblioteca più antica del mondo che si trova in Marocco.

Fu costruita nel IX secolo (859) ed è stata al centro della vita culturale del Fez. Fez è la capitale culturale del Marocco, e dopo quattro anni di restauro finalmente è pronta.

Khizanat al-Qarawiyyin, i tomi conservati al suo interno erano considerati talmente preziosi che le quattro serrature del suo portone in ferro avevano quattro diverse chiavi ognuna affidata a una persona diversa e tutti e quattro i custodi delle chiavi dovevano essere presenti per aprire la porta.

Grazie all'architetto Aziza Chaouni tutti possiamo prendere un aereo e visitare la Biblioteca più antica del mondo.

C'è una sala speciale in cui la temperatura e umidità sono tenute sotto stretto controllo ospita i testi più antichi, sorvegliati da un rigoroso sistema di sicurezza.
Il più prezioso di essi è una copia del Nono secolo del Corano, scritto su pelle di cammello in calligrafia cufica.

Speriamo tanto di visitare questa Biblioteca, ricca di cultura e "mistero".
Che ne pensate?


Nessun commento:

Posta un commento